venerdì 4 settembre 2015

#40: riposiamo un cicinìn?

Caro Diario,
  ben due mesi sono scivolati via.
  Sono volati in un battibaleno! È da poco iniziato luglio, che siamo già a settembre: incomprensibile.
  Due mesi pieni di calore e vuoti di ogni forza: il Punto Della Situazione non è confortante.
  È vero: l'esperimento rimane interrotto a quel dì di luglio - col caldo bestio limito al minimo ogni dispendio di energie. 
  Però diamo nuova vita al cortile e organizziamo la festa di mezza estate! E, nonostante la stanchezza, continuo a fare il mio dovere. Lavoro e studio, studio e lavoro: vecchi e nuovi progetti, vecchie e nuove conoscenze.
  Non mi fermo, ma il cervello si affatica: se non mi fermo io, mi ferma lui. Guardare da lontano le vacanze altrui (siamo nell'età dei social network), poi, fa più male che bene. 
  Perciò:
  Settembre è il mio mese del riposo: chiudo bottega per due settimane e mi dedico solo ed esclusivamente all'otium. Giuro. Non come questo inverno: mi riposo sul serio.
  Ci ritroviamo a fine mese! 

  P.S. se non mi vedi tornare, non mi cercare: me la starò godendo come non mai.

(-26; determinazione: immensa; umore: brillante; sorriso del giorno: vado in vacanza!)

giovedì 3 settembre 2015

Un mare di lana {u.f.f.a.}

Caro Diario,
  guarda da vicino.
  Non ti sembrano onde del mare? Colpite dal sole, in superficie prendono il colore del cielo e dentro mostrano i riverberi del fondale.

sorrisoa365giorni-cappuccio-maglia

  Ho fatto un altro cappuccio di lana a maglia, per un'amica che vive lontano. Il modello è sempre quello di Peggy Journal e la tecnica è sempre quella del colore sfumato, lavorando un filo di lana blu assieme a fili di lana di altri colori.
  Quanto mi piace trovare nuovi accostamenti pensando a chi li indosserà! 
  Chissà se anche lei sentirà la risacca del mare e i raggi caldi del sole, questo inverno?

(-28; determinazione: in ripresa; umore: vacanziero; sorriso del giorno: un nuovo cappuccio a maglia!)
  

lunedì 31 agosto 2015

Consiglio spassionato per autisti prudenti

Caro Diario,
  oggi voglio dare un consiglio spassionato a chi, come me, è un autista prudente.
  Autista prudente è un eufemismo. Sto parlando di chi è al volante della propria macchina e raggiunge con difficoltà i settanta chilometri orari. Di norma segue tutte le indicazioni dei limiti di velocità: ovunque e in qualsiasi stagione. Anzi: se trova limiti di velocità troppo elevati, li ignora bellamente e rimane sui suoi 50 (esagerando 60) km/h.
  Ecco, sto per dare un consiglio spassionato proprio a questo tipo di gente. Non c'entra l'età, né il sesso, né la fede religiosa/politica, né la visione del mondo: qualsiasi sia la sua motivazione edificante, questa persona è un automobilista prudente e come tale va rispettato.
  
sorrisoa365giorni-consigliospassionato-autistiaprudente

  Autisti prudenti di tutto il mondo uniamoci e facciamo rimbombare le strade di muisca assordante! Con lentezza, estrema lentezza.

(-1; determinazione: in ripresa; umore: buono; sorriso del giorno: lento con brio!)
  

mercoledì 26 agosto 2015

Generazioni di lana

Caro Diario,
  che sorpresa!
  Domenica, giorno di festa qui da noi, entra in casa un borsone rosso. Passa dalle mani di mia zia alle mie: "È della mia mamma", dice. "Oh", faccio in tempo a dire, prima che la festa inizi e gli eventi della giornata accadano.
  Lunedì mi siedo sul divano, davanti al borsone. "A noi due", dico. Lui tace.
  Nel silenzio di una mattina di fine estate, estraggo dal borsone il suo contenuto: sacchi trasparenti di gomitoli di lana colorati. Di lana bella, di colori belli - proprio quelli che mi mancano: marroni chiari, verdi polverosi, gialli delicati, azzurri sfumati di mare e cieli autunnali.
  Immagino una nuova coperta: a onde, coi colori della stagione che più amo. Grande da avvolgermi dentro di sera in giardino, coi rimasugli di sole impigliati lassù, tra le nuvole.
  Mi par già di sentire le parole del marito: "Ma a me, una nuova coperta no?"
  "Certo, anche per te: ce n'è per tutti."

sorrisoa365giorni-lana

Aspetta da tre generazioni, questa lana, per trasformarsi in qualcosa di caldo e protettivo.
(-5; determinazione: rinvigorita; umore: colorato; sorriso del giorno: lana, tanta lana!)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...